Golden Globes, ecco le pellicole favorite alla vittoria

Golden Globes, ecco le pellicole favorite alla vittoria

0

Proprio in queste ore si apre ufficialmente la stagione dei premi cinematografici americani, che si concluderà il 24 febbraio con l’assegnazione degli Oscar: stanotte infatti si tiene la cerimonia di premiazione dei Golden Globe 2017, i premi assegnati dalla stampa estera a Hollywood a film, serie tv e attori.

La 74esima cerimonia si terrà al Beverly Hills Hotel di Los Angeles, presentata per la prima volta da Jimmy Fallon.

Il superfavorito di questa edizione è senza dubbio “La La Land” di Damien Chazelle, candidato in sette categorie. Il musical con Ryan Gosling ed Emma Stone, in sala dal 26 gennaio, aveva aperto il Festival di Venezia e ricevuto critiche positive.

Certo, potrebbe non mancare il colpo di scena: Moonlight di Barry Jenkins, con 6 nomination, non è certo privo di pregi, e in scia a La La Land, potrebbero affacciarsi Sing Street di John Carney o Florence, di Stephen Frears, ma i bookie non sembrano affatto preoccupati.

Meryl Streep, che detiene il record del maggior numero di nomination, 29 e ne ha vinti 8, in gara per Florence non andrà a casa in ogni caso a bocca asciutta perché a lei è stato già assegnato il Cecil B. DeMille Award, il premio alla carriera.

Nella categoria migliore attore non protagonista per una serie tv, l’epico scontro sarà tra Sterling K. Brown, vincitore di un Emmy e in gara per “People v O.J. Simpson” e John Litghow, protagonista della serie Netflix “The Crow“. Assolutamente da non sottovalutare Hugh Laurie, due volte vincitore del Golden Globe e in corsa con la serie AMC “The Night Manager”.

I Globi d’oro vengono assegnati anche al meglio della stagione televisiva in corso. Fra i favoriti per questa 74esima edizione figurano il solito Trono di Spade, ma anche novità più recenti, come i due prodotti Netflix The Crown e Stranger Things.

Nessun Commento

Rispondi