HandEnergy, il cellulare si ricarica con l’energia del corpo

HandEnergy, il cellulare si ricarica con l’energia del corpo

0
HandEnergy, il cellulare si ricarica con l’energia del corpo

HandEnergy è un dispositivo che sfrutta l’energia del corpo per ricaricare il cellulare.

Alex Novik e gli altri inventori di HandEnergy hanno trovato il modo per fare a meno dell’energia elettrica e di sfruttare energia pulita anche per ricaricare lo smartphone.

Così ci propongono un dispositivo che la forma di una mela che per funzionare va fatto roteare. Perciò, visto che negli ultimi tempi tutti si lamentano della durata delle batterie dei loro cellulari, HandEnergy potrebbe essere la soluzione perché l’unica cosa di cui ha bisogno è letteralmente di una mano.

Il principio che sfrutta HandEnergy è di un giroscopio a due assi.

Spiega Alex Novik che per immagazzinare energia il team ha: “avuto l’idea di mettere batteria induttore e magneti dentro un oggetto simile alla powerball per generare elettricità. Abbiamo impiegato un anno per svilupparlo, cercando di trovare i migliori materiali che potevamo. Dopo una dozzina di prototipi, siamo arrivati a un risultato che ci soddisfa”.

Con HandEnergy è possibile ricaricare il telefono quando e quanto si vuole.

“Non pensiamo -aggiunge Novik – che sia qualcosa che si usa ogni giorno, anche perché ci vuole circa un’ora per caricare del tutto le batterie, ma è abbastanza piccolo da stare in tasca, e può essere usato in qualunque luogo non ci siano prese o elettricità disponibile”.

Anche gli inventori HandEnergy hanno raccolto i fondi per la loro idea su Kickstarter, superando ampiamente gli obiettivi che si erano prefissati. Il lancio sul mercato del loro dispositivo è previsto per maggio 2017.

Nessun Commento

Rispondi