Addio a Wes Craven, morto a 76 anni a causa di un cancro al cervello

Un gravissimo lutto ha colpito lo scorso 30 agosto 2015, il mondo del cinema internazionale. A lasciarci, alla prematura età di 76 anni è stato il celebre regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense Wes Craven, considerato il maestro dell’horror. Nato a Cleveland, città degli Stati Uniti d’America e capoluogo amministrativo della Contea di Cuyahoga, nello Stato dell’Ohio, il 2 agosto del 1939 il celebre regista per un breve periodo nel corso della sua vita si è dedicato alla musica suonando la chitarra in un gruppo rock locale ma subito dopo ha scoperto la sua passione per il cinema.

Era il 1972 quando il celebre Wes Craven si è trovato a dirigere la sua prima pellicola intitolata “L’ultima casa a sinistra”, pellicola distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi il 30 agosto del 1972 ed in quelle italiane il 20 giugno del 1973. Tra le altre pellicole dirette da Wes Craven ricordiamo “Benedizione mortale”, “Le colline hanno gli occhi”, “Vampiro a Brooklyn”, “Dovevi essere morta”, “La musica del cuore”, “My Soul to Take”, “Cursed- Il maleficio” e tante altre ancora.

Il regista si è tragicamente spento all’età di 76 anni a causa di un terribile cancro al cervello contro cui ha combattuto per diverso tempo.

Loading...
Potrebbero interessarti

Anticipazioni americane Beautiful: svolta per Liam e Steffy?

Nuove storie avvincenti accadranno a Beautiful. In America infatti assisteremo probabilmente ad…

Ma quanti anni hanno i Simpson?

Da molti anni ormai appaiono quasi quotidianamente sugli schermi televisivi di tutto…