Alba, la città sostiene l’iniziativa M’illumino di meno 2017

Eleonora Gitto

La città di Alba sostiene l’iniziativa M’illumino di meno del 24 febbraio 2017.

Il 24 febbraio ad Alba alle ore 18, ci sarà lo spegnimento simbolico delle luci delle torri e di Piazza Risorgimento.

Il risparmio energetico prima di tutto, a fronte di sprechi inenarrabili che sono effettuati quotidianamente, soprattutto dalle pubbliche amministrazioni.

Ormai sono tredici anni che Alba aderisce alla Giornata del risparmio energetico promossa dalla famosa trasmissione Caterpillar, di Radio 2. Per quest’anno ci sono comunque novità.

Il programma radiofonico invita a compiere un gesto di qualsiasi tipo contro gli spechi in vari settori: in quello dei trasporti, in quello alimentare, in quello della comunicazione, ad esempio.

Dicono da Caterpillar: “Si può dare un passaggio in auto ai colleghi, organizzare una cena collettiva di condominio, aprire la propria rete wireless ai vicini, e in generale condividere le proprie risorse come gesto concreto anti spreco e motore di socialità”.

Il Comune di Alba intanto, oltre a spegnere le luci, distribuirà un decalogo del risparmio energetico e il vademecum della mobilità sostenibile, promosso dall’Assessorato ai Trasporti; il tutto tramite il Front office dell’Ufficio Ambiente, in Piazza Risorgimento, 1.

Per i cittadini che si presenteranno a questo ufficio, sarà regalata una lampadina a basso consumo del gruppo Egea Spa.

Next Post

Carnevale sociale 2017, da sabato 18 febbraio le sfilate

A partire da sabato 18 febbraio ci saranno i primi festeggiamenti per il Carnevale  Sociale 2017. Le varie associazioni e centri sociali dei capoluoghi maggiori della nostra penisola hanno organizzato momenti di riflessione e rivendicazione dei diritti sociali. A Palermo presso il Centro Sociale ExKarcere alle ore 22 di sabato […]
carnevale sociale 2017