Alghero: multato, aveva un finestrino aperto nel parcheggio
Alghero multato aveva un finestrino aperto nel parcheggio

C’è un caldo infernale e non volete, parcheggiando la vostra auto, che al ritorno assomigli a un forno?

Bene, ma attenzione a lasciare i finestrini abbassati: vi potreste ritrovare con una multa sul cruscotto.

Strano ma vero, come racconta una bizzarra storia che viene da Alghero: un 77enne nato a Sassari ma residente a Torino, si trovava in Sardegna in vacanza quando è stato sanzionato perché ha lasciato il finestrino della sua vettura aperto.

Il perché è presto detto: per la polizia locale un’istigazione al furto da punire con una contravvenzione di 41 euro.

E non si è trattato di un’iniziativa personale degli agenti, dato che non è stato fatto altro che applicare il codice della strada. Nell’articolo 158 è chiarito come “il conducente deve adottare le opportune cautele atte a impedire l’uso del veicolo senza il suo consenso”. Per i conducenti sbadati possono scattare multe dai 40 ai 160 euro.

“Se c’è il cane viaggio sempre con i finestrini aperti – ha raccontato l’incredulo turista – Sono uscito di mattina presto per fare un giro con lui, ho fatto la spesa e poi ho posteggiato, ho preso l’animale, le buste della spesa e ho dimenticato di chiudere l’auto”.

L’uomo ha poi spiegato che si sente vittima di «un eccesso di zelo, troppa severità, non capisco proprio – spiega ai giornalisti – Mi chiedo cosa dovrebbe succedere a chi ha una moto o una decapottabile».

Loading...
Potrebbero interessarti

Quanti buchi ci sono nel vestito? Attenzione alla semplicità

Un test veramente semplice ma estremamente complicato per chi risponde senza pensarci.…

Gerusalemme è città santa per tre religioni!

Da sempre Gerusalemme è una delle città più famose al mondo, ma…