Allattamento al seno, sempre meno donne lo scelgono oltre i sei mesi

L’allattamento dovrebbe essere uno dei momenti più belli della vita di una donna, quello i n cui si stabilisce un legame profondissimo col proprio bambino, destinato a durare per tutta la vita.

Eppure sono sempre di più le donne, che anche non avendone necessità, preferiscono il latte artificiale, e tra quelle che allattano nei primi mesi, ben poche vanno oltre i sei mesi del neonato.

Secondo i dati che emergono dal nuovo “Position Statement sull’Allattamento al seno e uso del latte materno/umano”, per la prima volta sottoscritto dalle società scientifiche pediatriche italiane (Sip, Sin, Sigenp, Sicupp e Simp), oltre  il 90 per cento delle donne italiane allatta al seno il neonato nei primi giorni di vita, alla dimissione dall’ospedale solo il 77 per cento delle madri allatta esclusivamente al seno e solo il 10 per cento continua ad allattare oltre i 6 mesi di vita.

L’iniziativa per la realizzazione del documento in cui sono contenuti tutti i dati è partita dal TAS del Ministero della Salute e nasce dalla necessità di tracciare una linea d’azione comune agli operatori del settore, ma di riferimento anche alle famiglie, per una maggiore consapevolezza dei benefici dell’allattamento materno.

Un’immotivata sostituzione del latte materno con quello artificiale “non reca benefici, ma viceversa può compromettere lo stato di salute del bambino e di sua madre, com’è stato dimostrato negli ultimi anni da importanti ricerche scientifiche”, sottolineano gli esperti.

Solo negli Stati Uniti si stima che se l’80% della popolazione riuscisse ad allattare in maniera esclusiva per 6 mesi verrebbero non solo prevenute 741 morti (da morte in culla o Sids a enterocolite necrotizzante del pretermine), ma anche risparmiati 10,5 miliardi di dollari per l’assistenza pediatrica.

Loading...
Potrebbero interessarti

Voi lo sapete cos’è una papeda?

Mele, pere, mandarini, arance, banane: potremmo continuare per molto ad elencare i…

Formiche, ecco come tenerle lontane con metodi naturali

Da qualche giorno è arrivato, attesissimo, il caldo ed assieme ad esso…