Andrea Camilleri spegne novanta candeline

Redazione

Andrea Camilleri ha compiuto novanta candeline e allo scrittore siciliano sono arrivati gli auguri non soltanto di amici e parenti ma anche di tanti personaggi dello spettacolo.

Il “papà” del Commissario Montalbano è uno degli scrittori più amati nel nostro paese e non soltanto in Italia. Ha venduto oltre trenta milioni di copie dei suoi romanzi, che sono stati tradotti in tutto il mondo, un successo arrivato non in giovanissima età.

Gli auguri sono arrivati da alcuni suoi colleghi, come lo scrittore napoletano Maurizio De Giovanni che ha detto: “Sono ovviamente un suo grande fan e lettore affezionato. E’ l’autore che più di ogni altro ha inciso sulla letteratura noir italiana. Gli auguro altri 90 anni di storie e sono orgoglioso di far parte della generazione che ha potuto fruire del suo grande talento”.

Anche Fiorello ha voluto fare gli auguri a un suo conterraneo e lo ha fatto con l’hashtag #camilleriunpezzoda90 twitta, e con un video nel quale dice: “Volevo approfittare per fare gli auguri al maestro Camilleri per i suoi 90 anni e volevo ricordare che sto per fondare un nuovo socialnetwork. Si chiama Smokebook dove si riuniranno tutti quelli che si fumano anche i libri. Auguri“.

Next Post

Renzi, per il premier i complimenti di Bono

Il frontman degli U2, Bono Vox, è stato ospite all’Expo di Milano e lì ha incontrato il premier Matteo Renzi nell’evento del World Food Progamme e alla sfida della fame zero. Tra i due c’è stato uno scambio d’opinioni che sembra aver colpito favorevolmente l’artista, Bono del nostro Presidente ha […]
Renzi, per il premier i complimenti di Bono