Apple Music sbarca su tutti i dispositivi aggiornati alla versione 8.4

Nonostante sia stato rilasciato da meno di 48 ore, la maggior parte degli utenti Apple ha già effettuato il nuovo aggiornamento per il proprio dispositivo, potendone apprezzare i tanti pregi, e perché no, anche qualche difetto.

Con l’aggiornamento 8.4 è arrivato l’attesissimo servizio di Apple Music, che tanto ha fatto parlare di sé: 3 mesi di prova gratuita offerti dalla casa madre, prima di stipulare, eventualmente, un abbonamento da 9,90 dollari al mese.

Una delle funzioni di Apple Music, la nuova piattaforma di musica in streaming di Cupertino è la richiesta via telefono della canzone che si vuole ascoltare alla radio, Beats 1: Apple ha realizzato una pagina del suo sito in cui sono elencati i numeri di telefono in tutto il mondo, anche in Italia, a cui richiedere i brani. A una segreteria telefonica è possibile lasciare la propria richiesta, specificando brano, artista e il luogo da cui si chiama.

La prima e principale funzione di Apple Music è però “Per Te”, all’interno della quale sono presenti consigli musicali in funzione delle preferenze e ai gusti specificati dall’utente al momento dell’iscrizione al servizio. Questa voce raccoglie la musica in funzione degli artisti preferiti, e permette di accedere cosi a tutti gli album e ai brani principali correlati.

Next Post

La Russia risponde con l’orgoglio nazionale al Celebrate Pride

All’indomani dell’approvazione delle unioni gay in tutti gli stati federali americani, Facebook ha lanciato “Celebrate Pride”, un’applicazione per tingere la propria immagine del profilo di colori arcobaleno, come personale adesione alla campagna che si sta portando avanti in tutto il mondo per il riconoscimento di tutti i diritti alle coppie […]