Arrestato in Italia terrorista del Museo del Bardo

Redazione

Un marocchino di 22 anni, Touil Abdelmajid, arrivato in Italia a bordo di un barcone con altri immigrati, è stato arrestato nel Milanese perché accusato di essere uno dei terroristi responsabili della strage al Museo del Bardo a Tunisi.

Il ragazzo è stato arrestato dalla Digos e dai carabinieri del Ros a Gaggiano, Milano, ieri sera.

Touil Abdelmajid è ritenuto responsabile della pianificazione e dell’esecuzione materiale dell’attentato al Museo Nazionale del Bardo e per questo era ricercato a livello internazionale dalle autorità tunisine.

Presso la sua abitazione, in via Pitagora, a Gaggiano, gli agenti della Digos hanno sequestrato del materiale che sarà analizzato dall’intelligence.

Il ragazzo era già stato identificato nel febbraio 2015 a Porto Empedocle dopo essere arrivato con un barcone con altre 90 persone. Abdelmajid risulta irregolare ed è stato trovato a casa della madre e dei due fratelli, che invece hanno un regolare permesso di soggiorno.

Next Post

Approvato dalla Commissione Giustizia il ddl sull’omicidio stradale

Una notizia che tutti gli italiani aspettavano con ansia: il primo passo è stato fatto affiche il tanto atteso reato di omicidio penale divenga legge ed entri a tutti gli effetti a far parte del codice penale italiano. Diciamocela tutta: è inconcepibile che chiunque uccida col proprio veicolo delle persone, […]