Arriva nelle sale il quarto e ultimo capitolo di Hunger Games

Finalmente l’attesa è finita: “Hunger Games – Il canto della rivolta, parte 2”, capitolo finale della saga fantasy con Jennifer Lawrence, è arrivato nelle sale cinematografiche.

Il franchise Hunger Games si spegne tra lunghe sequenze color seppia ed improvvise assordanti esplosioni: con l’intera nazione di Panem in guerra totale, Katniss affronta il Presidente Snow (Donald Sutherland) per la resa dei conti finale. Insieme ai suoi più cari amici – inclusi Gale (Liam Hemsworth), Finnick (Sam Claflin) e Peeta (Josh Hutcherson) – Katniss va in missione con la squadra del Distretto 13, rischiando la vita per liberare i cittadini di Panem ed attentare alla vita del Presidente Snow, sempre più intenzionato a distruggerla. Le trappole mortali, i nemici e le scelte morali che aspettano Katniss la metteranno alla prova più di qualsiasi arena in cui abbia mai combattuto negli Hunger Games.

L’action a tratti diventa horror, come nella lunga e inquietante scena di inseguimento tra i cunicoli fognari di Capitol City, girata nel buio quasi totale fino all’esplosione della violenza e l’incombere dei mostri, ossia gli esperimenti da laboratorio creati dal presidente Snow.

Ispirata ai romanzi di Suzanne Collins, la saga di «Hunger Games» al cinema ha sempre vissuto di alti e bassi, e non fa eccezione questo quarto e conclusivo episodio: la saga in totale ha già incassato nel mondo più di 2,2 miliardi di dollari.

Loading...
Potrebbero interessarti

Megan Fox nuovamente incinta, ma di chi?

Ormai non sono più voci di corridoio o dicerie: la stessa protagonista…

Laura Chiatti è neo mamma di Pablo

La cicogna quest’anno è costretta a fare gli straordinari: oltre alle tante…