Aurora Ramazzotti: hanno ritrovato la mia auto!

Come tutte le ragazze della sua età, anche se probabilmente acquistata con molti meno sacrifici dai ricchi genitori, Aurora Ramazzotti teneva molto alla sua minicar, con cui amava sfrecciare per la città, tra scuola, casa e studi televisivi, dove ora sta maturando le sue prime esperienze nel dorato mondo dello spettacolo.

La macchina però, una Microcar modello M8, le era stata rubata nel 2013e da allora se ne erano perse le tracce: uno spiacevole evento certo, ma che poi ha permesso agli inquirenti di scoprire un ampio giro di ricettazione e riciclaggio proprio di queste piccole auto.

La Polizia stradale di Piacenza ha scoperto e denunciato 15 persone, accusate a vario titolo di ricettazione, uso di atti falsi, riciclaggio, truffa e distruzione di atti veri. Nel mirino dei delinquenti finivano generalmente le auto che possono essere guidate dai minorenni, come quella trafugata ad Aurora Ramazzotti.

In pratica è stato scoperchiato un collaudato sistema che di fatto ripuliva vetture rubate e le rivendeva a clienti spesso ignari. Il tutto tramite false documentazioni, con modifica del numero di telaio che veniva cancellato e ripunzonato, presentate alla Motorizzazione di Milano da una agenzia di pratiche auto dell’hinterland milanese.

Quindici i veicoli, tutti rubati tra il 2012 e il 2014 a Milano e dintorni, individuati dalla polizia stradale: da quanto accertato, circa la metà erano stati messi in vendita, tramite i propri canali anche online, da una concessionaria milanese.

Loading...
Potrebbero interessarti

Courtney Cox rivela: dovevo prendere il posto di Jennifer Aniston

A distanza di qualche anno arrivano delle indiscrezioni rivelate dall’attrice Courtney Cox,…

Zayn Malik e Gigi Hadid insieme, arriva la conferma del cantante

E alla fine la tanto attesa conferma è arrivata: certo i ben…