Aurora Ramazzotti single ma in carriera

La vita da sola, lontana dal nido sicuro ma spesso troppo “controllato” di mamma e papà, avrebbe certamente dovuto aiutarla nella vita privata a trovare un ragazzo capace di starle accanto ed invece, a quanto pare, anche per lei sarà un’estate da single.

Aurora Ramazzotti, 19 enne figlia d’arte chiacchieratissima, sta tentando di seguire le orme della mamma e tra sfilate e le prime esperienze da presentatrice sembra sia partita alla grande, ma quello che al momento manca nella sua vita è il grande amore.

Aurora Ramazzotti parla dei suoi impegni per l’estate con il sito Tgcom24, durante la mostra di beneficenza “Convivio”, a Milano.

“Ci vuole del tempo per crearsi una propria identità, specialmente per una come me, figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker. Le persone mi vedono e mi vedranno ancora per tanto tempo come la figlia di…Ma io sono molto determinata e desidero dimostrare che per me è una passione. Non mi ci sono buttata”, ha dichiarato la ragazza che però ha ben chiaro il suo futuro: “la televisione mi piace tanto, da sempre. Amo intrattenere le persone, anche nel mio piccolo lo facevo a scuola, lo faccio sui social. Spero di riuscire a farla. Ce la metterò tutta. X Factor è stato pazzesco, ho avuto il coraggio nonostante le polemiche e ripeterei l’esperienza un miliardo di volte”.

Riguardo la vita amorosa, appare invece molto meno sicura: “È un periodo in cui mi devo concentrare su me stessa. Sono felice, vivo da sola, sto facendo nuove esperienze e non c’è posto in questo momento nella mia vita per un’altra persona. Mi accontento degli amici e soprattutto delle amiche”.

E una vacanza? “L’avevo programmata ma poi come spesso succede nella vita ci sono stati degli intralci, professionali, non posso dire ancora nulla, e quindi le vacanze per ora sono rimandate. Ma non è un problema”.

Next Post

Asia Argento è la madrina del Gay Pride

Con tanto orgoglio e soprattutto senza nessuna esitazione, Asia Argento ha accettato l’invito del Coordinamento Roma Pride: sarà proprio lei la madrina della prossima parata. Il Presidente del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, Mario Colamarino ha scelto proprio Asia Argento perché sostiene “che il suo apporto e il suo impegno […]