Axl Rose, niente più autografi ai suoi fans

Se certamente la notizia sarà una grossa delusione per i suoi fans, d’altronde non lo si può certo biasimare: il mercato nero in cui si vendono, a prezzi esorbitanti ed esagerati, autografi e monili di ogni sorta appartenuti a personaggi famosi è sempre più florido e rappresenta un fenomeno da limitare assolutamente.

E Axl Rose ha deciso di portare avanti la sua personale battaglia a modo suo: il frontman dei Guns N’Roses ha annunciato la sua volontà di non rilasciare più autografi.

“Non sopporto più i venditori su eBay quindi, sfortunatamente, non firmerò più nulla per un po’ di tempo. Tanto amore ai veri fan!” ha commentato Rose con un post su Twitter.

Il cantante fino a ora – anche nel corso delle date europee che sta facendo con gli AC/DC, di cui è diventato frontman da poche settimane e per un periodo da definirsi – si era sempre dimostrato piuttosto amichevole e disponibile nei confronti dei fan che lo avvicinavano, ma evidentemente non apprezza il fatto che ci siano persone che rivendono il suo autografo per fare cassa su eBay o su altri siti.

L’impegno di Axl con gli AC/DC si sarebbe concluso con il concerto del 12 giugno ad Aarhus (Danimarca), ma, è notizia di queste ore, sono stati annunciati altri dieci concerti americani in cui il sodalizio si riformerà.

La prima di queste date avrà luogo il 27 agosto a Greensboro (North Carolina), l’ultima il 20 settembre a Philadelphia (Pennsylvania): l’unica cosa certa è che il cantane, ai tantissimi fans adoranti che glielo chiederanno, non rilascerà autografi.

Loading...
Potrebbero interessarti

Lucas Peracchi: ecco cosa penso veramente

Nonostante sia da poco convolato a giuste nozze, in gran segreto, e…

Rowan Atkinson va a vivere nella sua villa con Louise Ford

Poche settimane dopo l’avvenuto divorzio, per Rowan Atkinson, il famoso attore che…