“Azione Nazionale”, il nuovo progetto per rinnovare centrodestra

Redazione

Si è svolta oggi al Teatro Quirino di Roma la presentazione di Azione Nazionale, che ha in quest’occasione delineato il manifesto programmatico mirato a ridare forza alla destra; le oltre mille persone presenti, tra cui Gianni Alemanno,Francesco Storace, Giuseppe Scopelliti, Francesco Aracri, Roberto Menia, Pasquale Viespoli, Domenico Nania, Mario Landolfi e Fausto Orsomarso, hanno ascoltato le iniziative proposte:

Tra gli obiettivi la lotta all’Isis e il rafforzamento della sicurezza nazionale “cancellando i tagli degli anni passati e garantendo un contratto adeguato alle forze dell’ordine e alle forze armate”.

AN mira anche a «restituire allo Stato il ruolo di istituzione sovraordinata alle Regioni e agli enti locali per grantire l’interesse nazionale e i diritti dei cittadini» e a dare «maggiori poteri ai sindaci sulla sicurezza urbana, sulla tassazione locale, sulle regole del commercio e delle attività produttive e degli enti locali».

«L’area di destra è viva e vitale e Azione Nazionale, contraria ai verticismi che animano l’attuale centrodestra, nasce dal basso per questo, per costruire una forza di destra nazionale. Non un partito, ma la riaggregazione a partire da liste civiche della destra». Ha dichiarato Alemanno a proposito del progetto.

Next Post

Bari, donna muore per setticemia dopo ben 4 interventi

Un altro caso di malasanità purtroppo, stavolta accaduto nel sud Italia, precisamente a Bari, dove una donna di 61 anni, dopo un lungo calvario ospedaliero, ha perso la vita nientemeno che per setticemia. La donna, originaria di Mola di Bari, ha difatti subito quattro ricoveri, nell’ordine presso il San Paolo, […]