Baltimora per Freddie Gray incriminati 6 poliziotti

Redazione

Arriva la sentenza da parte del Grand Jury di Baltimora per i fatti accaduti che hanno portato alla morte di Freddie Gray.

Marilyn Mosby, procuratore, ha chiesto ed ottenuto l’incriminazione di sei poliziotti per l’uccisione di Freddie Gray, in tutto sei agenti tra i quali un sergente ed un tenente, tutti rinviati a giudizio, Caesar R. Goodson, uno degli agenti, ha avuto l’incriminazione con pena massima più alta, fino a 30 anni per omicidio preterintenzionale.

Gli altri agenti sono stati incriminati per omicidio involontario, ricordiamo i fatti come si sono svolti, l’afroamericano Eddie Gray era stato arrestato e successivamente era morto, lo scorso 19 aprile, per alcune gravi lesioni riportate alla spina dorsale, proprio durante l’arresto.

Da allora la comunità di colore di Baltimora non si è data pace, i media hanno ovviamente toccato il tasto della polizia violenta ed in primis dell’ennesimo episodio di razzismo da parte degli agenti di polizia americani.

Next Post

Braccio robotico comandato dalle intenzioni del cervello

Il California Institute of Technology ha sviluppato il primo braccio robotico interamente comandato dal cervello. Il progetto del California Institute of Technology, rispetto ad altri precedenti progetti, viene comandato da alcuni microchip, formati da 96 micro elettrodi, posti nella corteccia celebrale, precisamente installati nella parte del cervello che presiede alle […]
Braccio robotico comandato dalle intenzioni del cervello