Bambino di 11 mesi in ospedale per malnutrizione, i genitori sono vegani

Redazione

Ha dell’incredibile la vicenda che ha coinvolto un bambino di soli 11 mesi che è stato ricoverato presso l’ospedale Mayer di Firenze in condizioni di malnutrizione. La procura di Pisa ha ritenuto opportuno aprire un’inchiesta e i genitori del piccolo, entrambi vegani e residenti presso un paesino vicino Pondera, sono adesso indagati con l’accusa di maltrattamento.

Sulla questione si è espressa l’associazione dei vegani italiani che, in una lunga nota, ha affermato “I bambini, figli di vegani e non, necessitano più di tutti di nutrienti fondamentali per lo sviluppo. Se i genitori non hanno prestato attenzione al regime alimentare del proprio figlio, non è perché sono vegani, ma semplicemente perché sono stati forse colpevolmente superficiali. Ma preferiamo non entrare in merito a questo caso specifico, perché ancora non sono chiari i dettagli ed è quindi inutile e sbagliato tirare conclusioni affrettate”.

Gli inquirenti stanno adesso indagando per capire il regime alimentare adottato dai genitori per il piccolo e se quest’ultimo è stato mai seguito da un pediatra. Ed infatti proprio il pediatra potrebbe rivelare di aver visto o non visto in questi mesi condotte anomale da parte dei genitori del piccolo. Secondo gli inquirenti comunque la causa dei problemi di salute del bambino sarebbe da ricondurre proprio al regime alimentario adottato dai genitori.

Next Post

Tatuaggi, rimuoverli è possibile ma non del tutto ed è doloroso

Ormai da diversi anni vanno di gran moda tra i giovani, ma non solo, i piercing e i tatuaggi. C’è chi decide di tatuare sulla propria pelle una data importante, oppure un nome importante oppure ancora una semplice immagine o un simbolo che ricordi qualcosa o qualcuno o semplicemente perché […]