Banco del Mutuo Soccorso, scomparso a 68 anni Rodolfo Maltese

Un grave lutto ha colpito lo scorso 3 ottobre 2015 il mondo della musica in seguito alla prematura scomparsa, all’età di 68 anni, del celebre chitarrista, trombettista e compositore italiano Rodolfo Maltese, storico esponente del celebre gruppo progressive rock di Roma fondato nel 1969 ovvero il Banco del Mutuo Soccorso. Nato ad Orvieto, comune italiano della provincia di Terni, in Umbria, il 26 febbraio del 1947, Rodolfo Maltese ha mostrato il suo interesse o meglio la sua passione per la musica fin da quando era un ragazzino appassionandosi ad uno strumento musicale molto presente in casa sua ovvero la chitarra. Successivamente però, all’età di quindici anni, l’artista ha anche frequentato un corso di trombra e si è dedicato all’ascolto di vari musicisti classici.

Nel 1966 Rodolfo Maltese è entrato a far parte del gruppo musicale Homo Sapiens e nel 1972 il celebre compositore, pianista e tastierista italiano Vittorio Nocenzi ha proposto all’artista un periodo con il celebre gruppo sopra citato ovvero il Banco del Mutuo Soccorso. Una carriera ricca di successi ma frenata, ad un certo punto della sua vita, dalla malattia contro cui ha lottato ma che purtroppo non è riuscito a sconfiggere.

“Ci stringiamo in un silenzio raccolto, discreto, profondo – proprio come te Rudy. Il dolore e’ troppo, ma ti dedichiamo il sorriso che, in tanti anni, non ci hai fatto mai mancare…. E danzerai colpendo al cuore la luna”, sono state le commuoventi parole scritte dal Bamco del Mutuo Soccorso attraverso la propria pagina Facebook.

Loading...
Potrebbero interessarti

“Il talent show, ma soprattutto X Factor, è la tomba della creatività”, ecco le accuse di Morgan

Si è tenuta ieri nel bellissimo Palazzo Pirelli di Milano, la conferenza…

Alba Parietti contesta la giuria di Ballando con le Stelle

Da quando Ballando con le stelle ha fatto il suo esordio stagionale,…