Barbara D’Urso, è scontro con Giancarlo Cito

Sarà che la concorrenza con Domenica in di volta in volta si fa sempre più serrata, ma Barbara D’Urso in questa edizione di Domenica Live non si risparmia, non risparmia colpi di scena e neppure qualche furiosa litigata.

E proprio nella prima parte dell’ultima puntata andata in onda del contenitore domenicale di Canale 5 la padrona di casa si è trovata invischiata in una lite con Giancarlo Cito, nell’ambito di una colorita discussione sui vitalizi agli ex parlamentari.

Ricordiamo che Giancarlo Cito nel lontano 1997 venne accusato e condannato per concorso esterno in associazione mafiosa presso la Sacra Corona Unita di Puglia. Parlando di vitalizi, la D’Urso ha tirato in ballo questa condanna per ricordare a Cito che all’epoca dei fatti, per una decisione presa dalla Camera dei Deputati, venne stabilito che non dovesse più percepire il vitalizio.

Cito ha provato a discolparsi, chiarendo che è poi stato assolto, ma quando la D’Urso ha provato a replicare, l’ex deputato ha perso completamente le staffe: “non dire stupidaggini! Basta sparlare a caso!” ha urlato Cito , con la conduttrice visibilmente irritata che impone al suo ospite, che intanto continuava a urlare quanto ancora ci siano “assassini e disonesti che ancora percepiscono il vitalizio…”, di non riferire di altri personaggi ma solo di parlare del suo caso.

La D’Urso ovviamente non ha reagito positivamente a questo attacco e ha chiamato la pubblicità così da evitare che la situazione potesse trascendere ulteriormente.

Loading...
Potrebbero interessarti

Naomi Campbell, la super top model testimonial di Yamamay

Diciamocela tutta: ci sono donne che devono combattere ogni giorno coi segni…

Sylvester Stallone: mi mancano le passeggiate col mio amico

Ricordi che affiorano nella mente del grande Sylvester Stallone che ha condiviso…