Barbara D’Urso intervista Sicignano, pensionato che ha ucciso il ladro

Barbara D’Urso non ci stava nella pelle a poter avere, in esclusiva assoluta, come ha più volte dichiarato, ospite ai suoi microfoni a Domenica Live, Francesco Sicignano e il pensionato di Vaprio D’Adda non l’ha certo delusa, rilasciando delle dichiarazioni alquanto discutibili.

«Avere un’arma in casa deve essere un diritto… Si trovi lei al posto mio di notte con uno vestito di nero che entra in casa sua»: sono alcuni dei passaggi della movimentata intervista all’uomo che il 20 ottobre scorso ha ucciso un ladro entrato di notte nella sua abitazione.

Il giornalista Piero Sansonetti, presente in studio, ha più volte invitato Sicignano a lanciare un appello a non correre all’acquisto di armi e a non porsi come esempio nella lotta alla criminalità. Affermazioni che hanno provocato la rabbiosa reazione del pensionato che le ha anche bollate come “cazzate” e ha più volte mandato a quel paese lo stesso Sansonetti.

Matteo Salvini, anch’esso presente, ha offerto a Sicignano la sua totale solidarietà («preferisco stare ora a parlare con lui piuttosto che con i suoi parenti perché ora magari era morto») e ha auspicato l’abolizione del reato di eccesso di legittima difesa, mentre Sansonetti ha insistito sulla pericolosità del messaggio che giunge da questa vicenda, pur precisando di ritenere l’uomo non responsabile di quanto accaduto.

Loading...
Potrebbero interessarti

Luciana Littizzetto porta in tv la sua sosia per rispondere a Briatore

Riassumere è facile: chi la fa l’aspetti. La vicenda mediatica è nota…

Il Segreto, anticipazioni mercoledì 27 gennaio

Continua l’appuntamento quotidiano con Il Segreto e le loro terribili disavventure, che…