Barbara D’Urso si prepara alla grande festa per i suoi primi 60 anni
barbara durso 60 anni

“Signore e signori buonasera, i nostri programmi sono terminati, vi ricordiamo l’appuntamento con “I favolosi anni sessanta”, la festa di compleanno di Barbara D’Urso il 7 maggio alle ore 22. La vestizione richiesta è a tema anni ’60, a tal proposito informiamo i gentili invitati che non saranno presenti fotoreporters o video-reporters se non a uso strettamente personale, come ricordo della serata. Vi aspettiamo!”: così una Barbara D’Urso inedita, in un video in bianco e nero, quindi ambientato proprio nei mitici anni ’60, fa l’annunciatrice dopo un’esibizione di Marcella Bella (che è ancora lei che interpreta) a Carosello.

Un modo molto simpatico per invitare alla sua grande festa, per un compleanno che certamente lascerà il segno.

«È una cosa stranissima, non riesco proprio a pronunciarlo questo numero, non ci riesco», confessa lei, senza fingere che invecchiare sia la cosa più bella del mondo.

«A me questo compleanno fa impressionissima, altroché. Ma non solo per me. Se un amico mi dicesse che mi vuole presentare qualcuno, chessò uno fico, che ha sessant’anni, io direi: coooome?? Sessant’anni?! Ma siamo matti?».

Anche se a molti potrebbero non piacere i contenuti dei suoi programmi, spesso decisamente trash, è indubbio il piglio con il quale la d’Urso conduce da anni trasmissioni di successo come Pomeriggio 5 e Mattino 5: nel tempo Barbara ha costruito una carriera solida di attrice e di presentatrice giocando con un’immagine di sé molto vicina alle persone.

Prima nel cast di fiction di successo come La dottoressa Giò e Le ragazze di Spagna, entrambe negli anni ’90, poi come conduttrice di reality come La fattoria e il Grande Fratello, Barbara non si è fatta scappare nessuna occasione e ha sempre colto tutte le opportunità.

Sessant’anni vissuti intensamente, ma che lei non si sente addosso, anzi ne sente molti di meno: «Non lo so, non ho neanche più un numero. Quarant’anni? Anche se ci sono dei giorni in cui ne ho ventidue. Non ce la faccio a concepire quel numero».
Però ha deciso di celebrarlo: «È vero, ho fatto questa scelta: avrei potuto o ignorare questo compleanno — idea che ho avuto. Mi sono detta: non ne parlo, non faccio feste, faccio finta non esista — o festeggiare».

Nella sua vita c’è sempre spazio per l’amore anche se al momento è single: «Non avrei nessun problema se dovesse arrivare una storia con un uomo che ha anche 25 anni meno di me, ma non potrei mai concepire il “trombamico”».

E così, ogni volta, con ogni uomo che ha amato, «ho pensato fosse per tutta la vita. Ho fatto con un uomo due figli e pensavo sarebbe stato per la vita. Ed ero convinta sarebbe stato così anche quando mi sono sposata… poi capisci che non è possibile. E adesso non lo penso più. Ma solo una notte di sesso, no!».

E nel tempo libero: «Mi piace divertirmi, ho una comitiva e in chat ci scriviamo spesso: che si fa? Pizza? Cinema? Sono i miei amici. La maggior parte omosessuali». Un caso? «No, ci piacciamo. Sono una donna eterosessuale, mi piacciono gli uomini, ma la mia testa è da omosessuale: non a caso da 9 anni lotto per loro, per i loro diritti».

Come risponde alle accuse che le piovono addosso ogni giorno: «Sono in video tutti i giorni: mi prendo l’amore del pubblico, che è tanto, e non penso a quelli che vivono per odiarmi, peggio per loro».

Loading...
Potrebbero interessarti

J.K. Rowling ha nuove sorprese per settembre

È una delle saghe più amate di sempre, ed anche delle più…

Il Segreto, anticipazioni domenica 29 novembre

Una settimana a dir poco tragica quella che hanno passato i protagonisti…