Batman V Superman, i dettagli di Zack Snyder

Redazione

Nelle sale tra poco più di un mese arriva “Batman v Superman: Dawn of Justice”, un film che non vedrà in azione solo il Cavaliere Oscuro interpretato da Ben Affleck contro  L’Uomo d’acciaio impersonato da Henry Cavill, ma anche altri membri della Justice League come Gal Gadot nei panni di Wonder Woman, Aquaman/Jason Momoa, Flash/Ezra Miller e Cyborg/Ray Fisher.

Il regista del film, Zack Snyder, nel corso di un podcast ha avuto modo di spiegare come questo film porterà alla Justice League, e alle conseguenti apparizioni di altri personaggi DC Comics.

“Per quanto riguarda gli altri personaggi della Justice League, giocano un ruolo molto piccolo. Il fatto che esistano è solo un sussurro. Fatta eccezione per Wonder Woman, che vediamo molto bene. Ma in realtà il film parla di Batman e Superman… forniamo una analisi molto dettagliata di entrambi, sul loro perché, su ciò che rappresentano e le loro motivazioni e di loro come personaggi. Questo è più o meno il perché del film”, ha dichiarato.

Il regista ha poi argomentato il perché della separazione tra l’universo cinematografico e quello televisivo, affermando che: “Al contrario del cercare di inserire tutte queste storie in un singolo universo, lasciamo che i personaggi esistano in un multiverso, e questo è molto più divertente per il pubblico. I fan hanno la possibilità di vedere i loro personaggi più amati in avventure diverse, allo stesso tempo in diversi universi. Rende tuto più divertente, in quanto siamo riusciti ad andare in diverse direzioni allo stesso tempo. Sono come un bambino in un negozio di caramelle con questa incredibile opportunità. E’ davvero divertente. Non potrebbe andare meglio”.

Non ci resta che attendere il 24 marzo per godere delle nuove avventure degli eroi mascherati, nel frattempo c’è sempre il trailer ufficiale.

Next Post

Claudia Cardinale, attrice corteggiata dai registi anche a 77 anni

Una bellezza che col passare dell’età ha saputo continuare a valorizzare, un talento cresciuto esponenzialmente grazie a studio, dedizione e tantissima gavetta, ruoli man mano più importanti, che l’hanno portata a lavorare per grandissimi registi. Claudia Cardinale oggi ha 77 anni, ma non solo non li dimostra e non li […]