Battistero di San Giovanni a Firenze lavorano i rocciatori
Battistero di San Giovanni a Firenze lavorano i rocciatori

Il restauro del Battistero di San Giovanni, in quel di Firenze, sta andando avanti, oggi si deve dire grazie anche e soprattutto al lavoro che stanno portando avanti alcuni rocciatori.

Si per il restauro in quota del Battistero di San Giovanni, si è prodigata una squadra di rocciatori, calando poi degli operai specializzati che si occupano della ristrutturazione vera e propria della parte marmorea del della cupola.

Siamo praticamente ormai vicini alla conclusione dei lavori, si sta lavorando alla lanterna, mentre i rocciatori aiutano i restauratori del gruppo del Consorzio San Zanobi, che hanno ricevuto l’incarico per i lavori dall’Opera Santa Maria del Fiore.

Per la lanterna e il tetto in generale il restauro è legato a normale amministrazione, nel senso che i segni presenti sono segni di degrado legati al contesto urbano, si tratta dunque di croste nere da rimuovere e microfratture, il tutto dovuto a stress termico, acqua piovana con sostanze inquinanti e venti.

Loading...
Potrebbero interessarti

Marlene Kuntz, arriva Fecondità ad anticipare il nuovo album

Tre anni fa hanno pubblicato il loro ultimo album, ma il loro…

Prince il suo decesso fa scattare la corsa agli inediti

Molti di noi non hanno ancora accettato l’idea che veramente la sua…