Ben Affleck, non è più certo che dirigerà The Batman

Non si tratta ancora di un vero e proprio dietrofront, ma le notizie circolanti in queste ore stanno mettendo in allarme i fans, che si chiedono ora quali sono le reali intenzioni del loro beniamino.

Intervistato da The Guardian, Ben Affleck ha infatti aggiornato sul progetto di The Batman, il film che, almeno fino ad ora, doveva essere scritto, interpretato, prodotto e diretto da lui, che farà parte dell’Universo Cinematografico DC: “L’idea è quella, che io lo diriga e lo interpreti. Ma non è ancora una cosa sicura, e non abbiamo ancora una sceneggiatura. Se il film non mi sembrerà fantastico come spero, non lo farò”.

Se già in alcune dichiarazioni precedenti, Affleck aveva dichiarato più volte che non avrebbe fatto il film fino a quando non ci fosse stato lo script perfetto, ora per la prima volta dichiara apertamente di non poter ricoprire ogni ruolo per il progetto.

Nonostante quindi le riprese siano state fissate per il corso del 2017 e l’uscita nel 2018, The Batman non sembra per il momento progredire e se le cose non miglioreranno, Ben Affleck potrebbe mollare il progetto.

Chissà come reagirà la DC Films alle parole dell’attore, considerando che aveva posticipato l’uscita della seconda parte della Justice League per fare posto a The Batman.

Next Post

Il Collegio, su Rai Due si sperimenta un nuovo talent

Oramai i talent riempiono quotidianamente i nostri palinsesti televisivi, ed è difficile trovare qualcosa che non sia stato già visto e abbia “stufato” il pubblico, stanco di vedersi proposto sempre le medesime cose. Rai Due prova a fare il colpaccio, stupendo il pubblico, con il talent “Il Collegio”, un tuffo […]