Bimba di 3 anni ibernata perché malata gravemente

Redazione

Non ci crederete mai ma è la verità: una bambina di soli 3 anni è stata ibernata con la speranza di poter vivere in un futuro prossimo. La bimba di origine thailandese, come detto prima, ha soli 3 anni e già è affetta da tumore al cervello. Dopo il benestare dei suoi genitori, la piccola Matheryn Naovaratpong è stata ibernata e si tratterebbe del primo caso su una bambina così piccola.

Questo è ciò che è trapelato sul sito di Alcor, il centro dell’Arizona che ha seguito il caso. La piccola Matheryn era affetta da una malattia molto rara che nonostante le 12 operazioni effettuate e molti cicli di radioterapia era arrivato a invadere ben l’80% dell’emisfero sinistro. Ovviamente la pratica dell’ibernazione è molto cara e inoltre non è stata ancora provata la reale efficacia.

 

 

Next Post

Il simbolo di Roma tornerà ad essere un'arena?

Sembra proprio che il Colosseo, da sempre simbolo della Capitale, possa ritornare ad essere un’arena. Questo progetto, come ha affermato anche il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, è concreto evidenziando anche lo scopo di ciò: un aumento delle persone che possono vedere e ammirare le bellezze del Colosseo e possibilità […]