Bologna, per Berlusconi il centrodestra unito vince
Bologna, per Berlusconi il centrodestra unito vince

A Bologna Berlusconi dice che il centrodestra unito vince.

Una manifestazione strana quella Lega a Bologna. Strana per le cose fatte, malfatte e anche dette.

Berlusconi parla di vittoria del centrodestra. Ma quale centrodestra? Composto da chi?

All’appello mancano alcuni pezzi importanti del centrodestra, come Ncd di Angelino Alfano e lo schieramento di Raffaele Fitto, ad esempio.

Non bastano certo a fare maggioranza i voti residui di Fratelli d’Italia, posto che Forza Italia è di molto ridimensionata in fatto di consensi, e la Lega è difficile che superi il 12-13%.

Fatto sta che lo stesso Berlusconi nel comizio di Bologna non è stato granché brillante, tanto è vero che a un certo punto è stato sonoramente fischiato.

Dagli stessi Leghisti, ovviamente, i quali pensano che il futuro leader debba farlo Salvini stesso.

Dal canto suo, Matteo Salvini ha annunciato dal palco della piazza bolognese una nuova pagina politica. Il problema è capire con chi.

Con Silvio Berlusconi? Niente ritorno al passato, noi pensiamo ai progetti, chiosa il leader della Lega.

E rivolto a Matteo Renzi, di lui dice che divide il Paese in uomini e bestie, e lo fa da incapace.

Certo, che quanto a bestie, lo stesso Salvini se ne intende. Tra volgarità, disumanità, grettezza di comportamenti e truculenze varie, non sembra che ci possano essere eguali per il suo partito.

Loading...
Potrebbero interessarti

Chivasso: Luxottica rubavano occhiali e li rivendevano

Arrestati con l’accusa di associazione per delinquere, riciclaggio e ricettazione, furto aggravato,…

Cantone attacca Roma: la capitale morale è Milano

E bravo Raffaele Cantone, il quale con molta nonchalance ha dichiarato che “Milano…