Brad Pitt e Angelina Jolie: Altra guerra per la villa in Francia

Redazione

Quella che era una villa romantica si può dire che si è trasformata nella casa degli orrori per Angelina Joline e Brad Pitt.

Come sottolinea il magazine RadarOnline, la coppia prosegue la battaglia legale per il divorzio e questa volta di mezzo c’è la loro villa delle vacanze in Francia, secondo quanto si apprende Brad Pitt avrebbe fatto infuriare Angelina per essersi rifiutato di vendere la casa delle vacanze.

Si tratta di Chateau Miraval dove la coppia si sposò nel 2014, secondo una fonte del magazine RadarOnline, l’attrice in realtà avrebbe voluto vendere quella proprietà da anni, adesso, con il divorzio, sembrava il momento opportuno per riuscirci.

L’immobile si trova nel sud della Francia e possiede anche una vigna e Brad Pitt avrebbe insistito proprio su quest’ultima, mentre Angelina Jolie pare si sia informata sulla possibile vendita attraverso alcune agenzie immobiliari che le hanno prospettato un quadro piuttosto nero, prevedendo un tempo medio di almeno cinque anni per la vendita di un immobile molto costoso.

Così mentre l’attrice ha giurato di non farvi più ritorno e che mai vi rimetterà piede, Brad e figli sembrano invece amare tantissimo quel luogo.

Next Post

Pubblica amministrazione, in arrivo oltre 2000 assunzioni

Il Ministero della Pubblica Amministrazione sta per sbloccare oltre 2000 assunzioni. In particolare il Ministero della PA sta per sbloccare 1300 assunzioni, altri 800 sono già ih dirittura d’arrivo. Fondi accreditate parlano di un decreto già firmato dal Ministro Marianna Madia e in attesa della firma del Ministro dell’Economia. Questi […]
Pubblica amministrazione, in arrivo oltre 2000 assunzioni