Brumotti aggredito: non odiate gli stranieri
Brumotti aggredito: non odiate gli stranieri

Il simpatico e rocambolesco campione di bike, nonché inviato di “Striscia la notizia” Vittorio Brumotti, è stato aggredito da alcuni stranieri insieme al padre ma sul Twitter scrive “non odiate gli stranieri vi prego!”.

Insomma, oltre a stupirci con evoluzioni mozzafiato sulla bici, oltre a deliziarci con i suoi servizi-denuncia, oltre a regalarci alcune perle che lasciano trasparire intelligenza vivace e sagacia, Vittorio Brumotti ci dà anche una grande lezione di vita.

La sera del 18 agosto, Brumotti stava percorrendo in bici insieme con il padre, un tratto della strada provinciale tra Toirano e Bardineto (Savona).

Alcuni suoi amici lo seguivano con l’auto. A un tratto, almeno questa è la ricostruzione dei carabinieri, i suoi amici sono stati raggiunti da alcuni stranieri a bordo di un’altra vettura.

Non è chiaro ancora il motivo, ma fra questi e gli amici di Brumotti scoppia una rissa.

L’inviato di Striscia con il padre, una volta capito che cosa stava succedendo alle loro spalle, tentano di intervenire per cercare di sedare la lite, ma si ritrovano nella colluttazione. Colpiti da pugni in pieno viso.

I due sono soccorsi dal 118 e dai militi della Croce Bianca di Borghetto Santo Spirito.

Brumotti, appena possibile mostrando un vistoso occhio nero, ha tranquillizzato amici e fans scrivendo: “Ragazzi mi sento meglio! Tra poco farò un piccolo intervento e sarò più forte di prima! Non odiate gli stranieri vi prego”.

L’appello è stato ribadito in un secondo post: “Poi vi spiegherò bene! Adesso devo guarire. Sono cose che capitano. Chiedo solo di non fare polemica alcuna sul fatto che erano stranieri”.

Che dire? Abbiamo scoperto un altro volto di Brumotti che ce lo fa apprezzare ancora di più.

Una grande dimostrazione di intelligenza. Una bella lezione di vita. Uno straordinario appello all’umanità.

Peccato che Salvini e comparucci leghisti siano così ottusi da non poter recepire e/o capire nulla di tutto ciò.

Loading...
Potrebbero interessarti

Vaccini, una mamma che ha perso la figlia scrive a Matteo Salvini

Nelle ultime settimane abbiamo avuto modo di parlare più volte di vaccini,…

Maroni, sindaci del nord devono rifiutare l’accoglienza ai migranti

Dopo il durissimo attacco del segretario della Lega Nord Salvini contro i…