Bruno Barbieri le sue rivelazioni da Silvia Toffanin

Redazione

Sempre impeccabile nel suo abbigliamento e nei suoi modi, Bruno Barbieri è un affermato chef ma anche un sempre più popolare personaggio televisivo, avendo partecipato come giudice ed anche come conduttore a più programmi, anche su diverse reti.

Una carriera lunga e di successo, una vita piena ed appagante, ma con un unico grande rimpiante, come ha avuto modo di raccontare in una bella intervista a Silvia Toffanin, ospite di Verissimo.

“E’ duro il mio mestiere, per il lavoro ho rinunciato alla vita privata, sogno di avere una famiglia” ha rivelato Bruno che in studio ha ripercorso i primi insegnamenti della nonna Mina e della mamma Ornella in una famiglia unita, nonostante l’assenza del padre che viveva in Spagna.

Il più grande rimpianto è non avere avuto un figlio: “Di certo non una moglie, alla fine loro vanno e vengono. Quello che mi manca invece è un figlio”.

Ma alla fine la sua è stata una scelta consapevole, anche perché parallelamente non avrebbe potuto avere il successo che invece oggi può vantare: :

“Una famiglia va seguita, una moglie va amata tutti i giorni, i figli vanno portati a messa la domenica, al doposcuola. Il mio lavoro non mi avrebbe permesso di fare tutto ciò”.

Next Post

Cocaina, sempre più neonati affrontano le crisi di astinenza

I neonati dovrebbero solo conoscere l’amore dei genitori e dei parenti, ed invece sono costretti a vivere fin dalle prime ore terribili crisi di astinenza. Vi sembra assurdo, incredibile ed ingiusto? Lo è, ma è proprio così, dato che se le madri assumono droghe durante la gravidanza, i neonati ne […]