Cameron, guai per il Premier: droga e alcol nella biografia

Eleonora Gitto

Guai per il Premier inglese David Cameron, esce una nuova biografia che parla di droga, alcol e sesso.

Nella biografia si raccontano storie boccaccesche, scorribande sessuali, ubriacature varie, e chi più ne ha più ne metta.

Autore della biografia è il suo ex amico lord Ashcroft, già tesoriere dei Tories. Pare sia proprio una vendetta, quella del lord.

Nel libro si arriva al punto di menzionare una astrusa e molto particolare cerimonia di iniziazione, dove il premier, per far parte di un club abbastanza riservato, e altrettanto disinvolto, pare abbia dovuto inserire il proprio membro nella bocca di un maiale morto.

E bravi studentelli inglesi di buona famiglia, conservatori a parole, ma sufficientemente trasgressivi e sciolti nei fatti.

Come a dire: vizi privati e pubbliche virtù. La situazione, con le dovute differenze, che alla fine non sono nemmeno tante, ci ricorda in qualche misura l’epoca dei “bunga bunga” di nostrana memoria. Con la differenza che qui Berlusconi queste cose le faceva pure da vecchio.

Insomma, un Cameron molto, molto disinvolto che pare si facesse di cocaina già quando stava con sua moglie, al momento first lady, Samantha. Acqua passata? Forse, ma pur sempre acqua sporca.

Next Post

Elena Santarelli a marzo mamma per la seconda volta

Sta attraversando un periodo ricco di felicità la celebre conduttrice televisiva, modella e attrice italiana Elena Santarelli che, nel corso di una recente intervista a Chi ha annunciato di essere in attesa del secondo figlio. Unita in matrimonio dal 2 giugno del 2014 con il celebre calciatore Bernardo Corradi e […]