Caso meningite Toscana: vaccinati i giocatori dell’Empoli

In Toscana i casi di meningite da gennaio sono stati 21 tra cui 4 morti. Per questo motivo si è deciso di vaccinare i giocatori dell’Empoli. La richiesta di vaccinazione è stata posta proprio dai giocatori. L’ultimo caso di meningite è stata una donna di 69 anni che è stata ricoverata prontamente dopo aver segnalato i sintomi che erano febbre alta e chiari segni di sepsi.

Purtroppo la meningite (che si sviluppa mediante il meningococco C) da gennaio ha colpito molte persone e da qui la possibilità di fare il vaccino gratuito da effettuare nelle Asl: potranno sottoporsi al vaccino gratuito ragazzi con fascia di età dagli 11 ai 20 anni e dai 21 ai 45 se hanno frequentato la comunità in cui c’è stato almeno un caso di meningite.

 

 

Potrebbero interessarti

Non era schizofrenia, Barrett aveva la Sindrome di Asperger

Un genio scomparso troppo presto, ma che resterà per sempre nella storia…

Dieta: l’importanza dei grassi è vitale

Spesso i cibi saturi di grassi vengono banditi totalmente dalla nostra tavola…

Emergenza Colera: nello Yemen fa strage della popolazione

Nello Yemen emergenza colera, che fa strage della popolazione. Non eravamo più…

Lazio, buon afflusso agli ambulatori aperti nel week end

La sperimentazione è partita dalla regione Lazio, e se avrà il successo…