Catania, inaugurate due stazioni della metro. Finisce l’odissea?

Eleonora Gitto

A Catania inaugurate due stazioni della metro. Finisce l’odissea?

Trenta anni. Trenta anni fa cominciarono i lavori della metro di Catania, proseguiti fra polemiche, ritardi, inchieste così via. Un’opera all’italiana, insomma.

Per realizzare i primi tre chilometri hanno impiegato 13 anni, per realizzarne altri 2 ce ne sono voluti altri 17.

Una buona media. Visto che si inaugurano due stazioni, si è mosso in persona il Ministro delle Infrastrutture Graziano Del Rio, che quando sono cominciati i lavori era un ragazzo o poco più.

Nella mattinata di martedì 20 il Ministro ha inaugurato le due stazioni di Giovanni XXIII e quella di Stesicoro.

Nel frattempo è stato siglato un protocollo d’intesa fra il Comune di Catania, la Regione Sicilia e il Governo al fine di velocizzare di lavori di realizzazione dell’intero tratto previsto.

Del Rio ha commentato: “La metropolitana va avanti a Catania con un ritmo veramente europeo e i lavori proseguono nei tempi giusti e abbiamo firmato un protocollo d’intesa per velocizzare i lavori: un lavoro congiunto di Comune, Regione e Ministero”.

Non sappiamo se trenta anni per cinque chilometri siano un ritmo veramente europeo, tuttavia salutiamo con favore l’intenzione della velocizzazione, almeno sulla carta.

Next Post

Chef Rubio, la sua vita diventa un film per DMAX

Chef Rubio, all’anagrafe Gabriele Rubini, classe 1983, è reduce da tre stagioni della serie cult Unti e Bisunti, ed ha appena fatto il suo salto di qualità, girando il suo primo film da protagonista: “UNTO E BISUNTO: LA VERA STORIA DI CHEF RUBIO”. Diretto da Riccardo Mastropietro per Discovery Italia, si tratta […]