Che cos’è la polvere cosmica? Finalmente una risposta precisa

Eleonora Gitto

Che cos’è la polvere cosmica? Finalmente una risposta precisa.

L’universo è composto di materia che in alcune regioni è più addensata, in altre meno.

Stelle, pianeti, ammassi stellari, galassie e ammassi di galassie, vengono distribuiti in miliardi di anni luce.

E’ materia composta essenzialmente da gas e da polveri, che si condensano periodicamente dando vita a nuovi oggetti astronomici, come una stella; oppure, a seguito di un’esplosione di una stella supernova, tendono a trasformarsi e a ridistribuirsi nello spazio.

Questo avviene nelle forme più disparate, e tenendo conto delle trasformazioni chimiche e fisiche che ogni volta avvengono.

Per non parlare poi della materia oscura, materia invisibile, che in buona misura il cosmo contiene ma che non si riesce a misurare esattamente, se non in via teorica stimata.

Tuttavia esistono, o esistevano altri enigmi non indifferenti, come quello della polvere cosmica.

In uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature Astronomy, si parla di questi granelli di polvere cosmica trasportati dai meteoriti.

In realtà la loro composizione, in contrasto con i modelli sulla formazione di grani presolari di gas e polveri, risulta essere di grani ricchi di ossigeno originati negli inviluppi intorno alle stelle di tipo Agb, con una massa compresa fra 6 e 8 volte quella del nostro Sole.

Next Post

Patti Smith, il Grateful Tour in Italia a maggio

A maggio in Italia arriva Patti Smith col suo Grateful Tour! Poche cantanti sono state così straordinariamente significative per la musica moderna, come Patti Smith. La sua passione, la sua coerenza, la sua longevità, staremmo per dire che la contraddistinguono come unica. E in fondo, come Bob Dylan, la non […]
Patti Smith, il Grateful Tour in Italia a maggio