“Ci vediamo presto, Cesena”, ecco la risposta dei Foo Fighters alla richiesta di 1000 musicisti

Redazione

250 cantanti, 350 chitarristi, 250 batteristi e 150 bassisti hanno lavorato per oltre un anno ad un progetto nato da una speciale idea di Fabio Zaffagnini, idea nata con l’obiettivo di convincere il celebre gruppo musicale post-grunge statunitense Foo Fighters a recarsi nella bellissima città di Cesena per un super concerto, rendendo felici così i numerosissimi fan italiani della band. I 1000 musicisti, nello specifico, si sono riuniti al Parco Ippodromo di Cesena e diretti dal maestro Marco Sabiun, hanno suonato quello che è uno dei brani più famosi della band ovvero “‘Learn to Fly” e dopo aver registrato l’esecuzione hanno inviato il video in questione alla band convincendo così i suoi componenti e nello specifico Dave Grohl, a rispondere positivamente alla richiesta.

“Ci vediamo a presto, Cesena”, sono state le parole scritte dal frontman della band, ovvero il cantautore e polistrumentista statunitense Dave Grohl in risposta al video-invito pubblicato sulle pagine social della band e sul sito ufficiale.

“Ho avuto un’idea, folle: voglio chiedere a Dave Grohl di suonare a Cesena”, erano state invece le parole espresse dall’ideatore dello speciale invito ovvero Fabio Zaffagnini, un progetto questo denominato “Rockin’1000”. Ed è proprio il caso di dire che tale idea ha avuto il successo che meritava in quanto, dopo 18 anni, la band tornerà in Romagna.

Next Post

Naomi Campbell condannata a 6 mesi per l'aggressione a Lipari

Il tribunale di Barcellona pozzo di Gotto ha condannato a sei mesi di reclusione, con pena sospesa, la bellissima supermodella, attrice e cantante britannica Naomi Campbell. La condanna è arrivata per l’aggressione, da parte della supermodella, a danno di un fotografo, aggressione avvenuta per l’esattenza il 5 agosto del 2009 […]