Clara Alonso, Violetta fa scintille con una web serie

Nel corso del  Roma Fiction Fest 2015 uno dei prodotti più innovativi presentati alla rassegna è stato senza dubbio la web serie “Lontana da me”, prodotta dalla Palomar per la regia di Claudio Di Biagio.

L’opera è assolutamente innovativa e non rispecchia i canoni della web serie tradizionale, sia per le tematiche sia per i costi.

Giovanissimi i protagonisti: Mirko Trovato, il giovane interprete di Braccialetti Rossi che dà il volto al suo omonimo Mirko, diciassettenne colpito da un colpo di fulmine per una ragazza più grande di lui, l’argentina Valeria interpretata da Clara Alonso, che già conosciamo per Violetta, una ragazza partita dall’Argentina alla volta di Roma guidata dalla sua passione per la danza.

Una storia d’amore che, per raccontare i giovani ai giovani, ha potuto contar su un cast di poco più che ventenni – partecipano al progetto Alessio Vassallo, coprotagonista de Il giovane Montalbano, Daniel Tenorio sempre di Braccialetti Rossi, Beatrice Arnera di Violetta, mentre la colonna sonora è firmata dai Dear Jack – ma soprattutto su due volti amatissimi come quelli della Alonso e di Trovato appunto.

Daniel Tenorio ha parlato di come è stato passare dal set di una serie tv a quello di una web serie: “È stato molto diverso lavorare per una web serie, ma bello perché ho ritrovato degli amici”.

Per la responsabile di Rai Fiction, Eleonora Andreatta “è qualche anno che la Rai sta lavorando ad un tipo di prodotto pensato per i più giovani. Altrimenti, come servizio pubblico, non svolgeremmo completamente il nostro ruolo”.

Next Post

Si è spenta a Brescia la regina del circo Moira Orfei

Nella concitazione di queste ore, con decine di morti e centinaia di feriti, in Francia, la notizia della sua morte è passata quasi sottovoce, eppure è stato un grande personaggio, che per decenni ha saputo far parlare di se, nel bene e nel male. Moira Orfei è morta nella notte […]