Claudia Cardinale: No alla chirurgia estetica, basta!

Sempre più persone, dive e personaggi famosi ma anche gente comune ossessionata dai segni del tempo, decidono di ricorrere alla chirurgia estetica, parallelamente cresce anche il numero di coloro che alla fine se ne pentono e vorrebbero poter tornare indietro.

Tra questi spicca il cantante Robbie Williams che ha usato talmente tanto botox da non riuscire neppure più a muovere la fronte, mentre non ne ha mai fatto uso e si lascia andare ad una dura invettiva contro chi sceglie di ricorrervi è la bellissima Claudia Cardinale.

Mia madre diceva sempre che le mie rughe, quando sarei diventata vecchia, non si sarebbero viste troppo perché rido sempre. Ho sempre rifiutato qualsiasi ritocco. Sono contraria. E disapprovo le colleghe che ricorrono alla chirurgia estetica. Sembrano tutte uguali, con le labbra gonfie. Adoro vivere altre vite facendo il mio lavoro, diventare ogni volta una donna diversa, ma quando torno a casa rivoglio la mia faccia“, spiega la Cardinale, una delle icone più amate del cinema italiano, in esclusiva a Chi.

Rimasta fedele a un regime alimentare essenziale, ricorda ancora che “fin da piccola mia madre mi inseguiva con il piatto perché lasciavo tutto. È la prima regola per non ingrassare: mi nutro di frutta e di formaggio. E vado pazza per il cioccolato. Poi cammino tanto. Giro a piedi tutta Parigi (dove abita, ndr). Non mi fermo mai. E poi faccio tante parole crociate per tenere allenata la memoria. Ma solo in italiano”.

La Cardinale quindi preferisce invecchiare bene e in maniera naturale, e i suoi 78 anni portati splendidamente dimostrano che la sua ricetta di bellezza è vincente.

Next Post

Maurizio Costanzo: Quando morirò voglio Maria accanto a me

“Quando morirò voglio stringere la mano di Maria”, queste le parole di Maurizio Costanzo, un’intervista a cuore aperto rilasciata al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni. Maurizio Costanzo ha parlato del suo rapporto con Maria De Filippi, spegnando tra l’altro tutte le voci sparse in giro per il web riguardo a […]