Claudia Koll parla di Laura Antonelli, l’amica scomparsa

“Le avevo detto che doveva dare un senso alla sua nuova vita e che sarebbe stato bello trasmettere agli altri la sua esperienza interiore, perché sarebbe certamente servita soprattutto alle nuove generazioni e, in particolare, a quei giovani che vogliono entrare nel mondo dello spettacolo. Alle ragazze che intraprendono la carriera d’attrice cerco di insegnare a non farsi irretire, strumentalizzare da un sistema insano che guarda solo il corpo della donna e non quello che c’è dentro. Era ciò che era successo a Laura, massacrata, stritolata da questo meccanismo infernale, sfruttata da persone che le si avvicinavano solo per prendere. Io la capivo bene, perché avevo corso lo stesso pericolo, ma per fortuna me ne sono accorta in tempo e ho cambiato strada”.

Sono state queste le parole pronunciate dalla celebre attrice italiana Claudia Koll che ha voluto esprimere un pensiero sulla vita dell’amica, Laura Antonelli, scomparsa a Ladispoli, il comune italiano della provincia di Roma, nel Lazio, lo scorso 22 giugno 2015. L’attrice è scomparsa improvvisamente, all’età di 73 anni a causa di un brutto infarto e che ha riempito di tristezza il cuore di tutte le persone che in questi anni l’hanno sempre seguita con passione ed amata.

Alla domanda della giornalista “Se ce l’avesse ancora davanti, cosa le direbbe?”, Claudia Koll ha risposto “L’abbraccerei forte e basta, non ci sarebbe bisogno di dirle niente”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il segreto: l’uscita di scena dei Dos Casas

Nella soap Il segreto ben presto assisteremo all’uscita di scena dei Dos…

Kim Kardashian bella e intelligente manda suggerimenti a Twitter

Sembra che i suggerimenti da parte di personaggi dello spettacolo, in particolar…