Claudia Montanarini e l’accusa di maltrattamenti in famiglia

Se non è certo famosa per il suo carattere pacato e i suoi modi tranquilli, e non è neppure nuova ai problemi con la giustizia, l’accusa che le viene mossa in queste ore è molto più grave di quella precedente, quando fu condannata per aver aggredito una rivale in amore.

Claudia Montanarini, già condannata per stalking nei confronti della compagna dell’ex marito, avrebbe di nuovo problemi con la giustizia, stavolta con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Secondo quanto riferisce il Messaggero, la showgirl sarebbe finita sotto il mirino della magistratura per insulti e bestemmie che avrebbe proferito davanti ai tre figli minori nei confronti dell’ex marito, definito “un delinquente”.

Per quelle offese gridate davanti ai figli Montanarini rischia un processo per maltrattamenti in famiglia. Il pubblico ministero, spiega il Messaggero, ha appena chiuso l’inchiesta in cui accusa la showgirl di aver sottoposto i figli a violenze psicologiche tutte le volte che scaricava il suo rancore contro l’ex marito.

Gli insulti sarebbero iniziati nel giugno 2015 in riferimento al fatto che l’imprenditore finì agli arresti domiciliari per turbativa d’asta nell’ambito della seconda retata di Mafia Capitale, arresto poi annullato in Cassazione.

Loading...
Potrebbero interessarti

Miley Cyrus chiarisce: mai usato sostanze allucinogene

Nell’ultima performance la cantante si è seduta e si è messa a…

Fedez e il regalo “riciclato” alla sua Chiara

Come tutti gli innamorati del mondo, anche Fedez e Chiara Ferragni hanno…