Claudio Lippi e il malore di capodanno, tutta la verità

Redazione

Quel malore di capodanno accaduto al simpaticissimo Claudio Lippi, ha lasciato col fiato sospeso, per molti giorni, tantissimi fan.

Sappiamo bene che il presentatore si è ripreso perfettamente ed è tornato al suo lavoro, ad alcune settimane di distanza, il settimanale Gente fa chiarezza sull’episodio, con alcune indiscrezioni degli addetti ai lavori.

Il terzetto: Amadeus, Lippi, Papaleo si è ridotto a due unità come ben sappiamo nella serata per l’addio al 2015 in quel di Matera, gli addetti ai lavori hanno infatti spiegato l’accaduto, durante le prove, Claudio Lippi aveva accusato un malore, durato pochi minuti: “Non mi sento bene, scusate” avrebbe detto il presentatore.

Successivamente Lippi, ripresosi, avrebbe voluto riprendere il lavoro, ma in quel momento sarebbe intervenuto Amadeus, che preoccupato per le condizioni dell’amico Claudio, ha preferito non rischiare e avrebbe insistito per un controllo in ospedale.

A quel punto Claudio Lippi sarebbe stato trasportato all’ospedale di Matera e da lì poi i primi tweet sui social network per tranquillizzare tutti, il resto è storia nota un malore momentaneo durato pochi minuti, resta il mistero della sua richiesta di parlare con Matteo Renzi, evidentemente il conduttore aveva in mente alcune idee riguardo alla tv di stato e alla continua pratica, come fa notare il settimanale Gente, di acquistare i format all’estero piuttosto che produrli direttamente.

Next Post

Valerio Scanu: la rivincita è cominciata

Giovanissimo ma già ne ha passate di cotte e di crude, Valerio Scanu è forte come una roccia anche se forse esternamente non lo dimostra, ma lui è capace di scalare intere montagne fatte di “parole”. Dopo la sua partecipazione ad Amici, Valerio comincia la scalata al successo, quel successo […]
Valerio Scanu la rivincita partita