Colin Firth reciterà in Mary Poppins Returns

Uscirà il 25 dicembre 2018, a ben 54 anni di distanza dal primo capitolo, l’attesissimo Mary Poppins Returns: in attesa di poter ricevere le prime immagini dal set, arrivano nuove notizie sul cast e sugli attori che si aggiungono, per interpretare uno dei film più iconici di sempre.

Il lungometraggio sarà diretto dal regista Rob Marshall e prodotto da Marshall, John DeLuca e Marc Platt. La sceneggiatura, invece, è affidata al candidato premio Oscar David Magee e si baserà su The Mary Poppins Stories di PL Travers.

Notizia dell’ultim’ora vuole che anche Colin Firth sia entrato nel cast del musical che racconta le vicende della babysitter più famosa d’Inghilterra.

L’attore, premio Oscar per Il Discorso del Re, andrà ad interpretare William Weatherfall Wilkins, presidente della Fidelity Fiduciary Bank, la banca per cui lavorava il padre di Jane e Michael nell’originale.

La storia di svolgerà nella Londra colpita dalla Depressione e seguirà la storia di Jane e Michael Banks che, con i loro tre figli, riceveranno una visita da Mary Poppins, in seguito ad una perdita personale.

I fatti di Mary Poppins Returns avvengono quindi trent’anni dopo quelli del primo capitolo, girato nel 1964 ma ambientato negli anni precedenti la Prima Guerra Mondiale.

Loading...
Potrebbero interessarti

Xavier Dolan, la sua pellicola è pronta a sbarcare in Italia

Ormai il conto alla rovescia è quasi terminato: il prossimo 7 dicembre…

Vasco Rossi, ufficiale il suo addio a Live Nation

Nelle scorse settimane è scoppiato un vero e proprio putiferio attorno alla…