Dalla Norvegia all’Italia, sgominata banda di terroristi islamici
Dalla Norvegia all'Italia, sgominata banda di terroristi islamici

Dalla Norvegia all’Italia, sgominata una banda di terroristi islamici.

La banda del terrore, la cellula di 17 Jihadisti, è stata finalmente individuata e sgominata dalla collaborazione internazionale delle forze di polizia operanti in tutta Europa.

La cellula agiva in Italia per reclutare personale per la Guerra Santa; personale a pagamento, ovviamente.

Perché è noto e acclarato ormai che alcuni Paesi Arabi, tra cui l’Arabia saudita, finanzino abbondantemente il terrorismo internazionale.

Altrimenti i terroristi islamici come farebbero in un paio di anni a organizzare uno Stato, quello del Califfato, un esercito con notevole dotazioni militari, nonché a reclutare in giro per il mondo il personale da mandare al macello nella guerra santa contro gli infedeli?

Tutto questo si fa con i soldi, che sono veramente tanti e che provengono da fonti ormai conosciute. In particolare, questa cellula era comandata dal terribile Mullah Krekar.

Basta solo guardarlo in faccia per capire che personaggio può essere questo losco figuro.

Ma sembra che questa cellula di fanatici scalmanati non progettasse attentati imminenti in Italia, bensì attività ostili contro la Norvegia e il Regno Unito.

Il terribile Mullah Krekar era oltretutto già in carcere in Norvegia da tempo per le sue attività terroristiche.

Loading...
Potrebbero interessarti

A Roma in arrivo il zoning, divieto di prostituirsi in alcune aree

Fermo restando che comunque la prostituzione non è considerato reato dal nostro…

Ministro Giannini: Sempre i soliti slogan ma il tempo sarà galantuomo

Stefania Giannini, ministro dell’Istruzione, si è presentata alla festa dell’Unità a Milano,…