Dancing Plague la misteriosa danza della morte

Redazione

Un fenomeno molto particolare, mai spiegato e accaduto nel 1500 e conosciuto col nome di Dancing Plague.

Il tutto accadde precisamente nell’anno 1518 in luglio, quando qualcosa di veramente particolare cominciò ad accadere a Strasburgo, nella cittadina infatti improvvisamente una donna cominciò a ballare in modo spiritato.

Inizialmente i cittadini furono divertiti dall’evento, ma la “manifestazione” sinistra cominciò a suscitare preoccupazione, quando la donna continuò con questa danza frenetica per giorni in maniera ininterrotta, ma la cosa molto più strana, è che furono decine e decine di persone, che con il passare delle ore si univano alla danza della donna.

Arrivarono ad essere centinaia di persone che si erano riunite alla donna per questa macabra danza che non aveva fine, secondo le informazioni storiche coloro i quali si erano uniti in questo ballo assurdo erano almeno 400.

La tragedia cominciò a palesarsi quando diverse persone continuarono a danzare fino alla morte, molti erano colpiti da infarto, da collassi ma la danza non si fermava, le persone non riuscivano a fermarsi, l’evento non è mai stato scientificamente spiegato.

Si sarebbe trattato di isteria di massa o qualcos’altro mai spiegato, fatto sta che gli studiosi sono concordi comunque nell’affermare che le persone coinvolte nel ballo, in realtà non volevano ballare ma erano come costrette.

Secondo alcuni l’isteria di massa era scaturita dalla povertà assoluta in cui vivevano buona parte dei cittadini, che presi dallo sconforto totale erano andati come in “trance” continuando questo ballo frenetico senza fine.

Next Post

Il Segreto: ecco Bosco il figlio segreto di Pepa

Il Segreto va avanti sempre con le sue intricate storie e una delle vicende che desterà più scalpore e più emozioni è l’entrata in scena di Bosco, il gemello di Aurora che Pepa ha dato alla luce prima di morire di parto. Il bimbo in realtà è stato salvato da […]