Depeche Mode, la band torna con Spirit e un mega tour

Eleonora Gitto

Tornano i Depeche Mode con il loro quattordicesimo album, Spirit, e un mega tour.

Gli anni 80 da un punto di vista musicale hanno prodotto tante brutte cose.

Dopo l’esplosione e il fermento creativo incredibile degli anni 70, c’è stata una sorta di riflusso, di assestamento in negativo, rispetto al quale però, come in ogni cosa, ci sono delle eccezioni.

I Depeche Mode sono una delle eccezioni più eclatanti, più vere.

La band inglese, con quella specie di pop elettronico che li ha contraddistinti, ha mostrato una caratura e una sua identità a livello internazionale; identità che ha sempre mantenuto fino ad oggi, sia pur con alti e bassi.

I Depeche Mode sono stati sempre molto prolifici, tanto che con il loro ultimo lavoro, Spirit, sono arrivati al quattordicesimo album.

Un bel record. Col nuovo disco, dopo le influenze blues degli ultimi lavori, c’è un netto ritorno alle sonorità elettroniche.

I non più giovani Depeche Mode hanno sulle spalle quaranta anni di carriera, ma non li dimostrano nemmeno, quanto ad impegni concertistici.

La band sarà impegnata in un tour mondiale che la vedrà impegnata anche in Italia: il 25 giugno a Bologna, il 27 giugno a Milano, il 29 giugno a Roma.

Next Post

Roma invasa dai topi e l'amministrazione non fa niente

Roma invasa dai topi e l’amministrazione non fa niente. Ce e sono di tutte le dimensioni e ormai si trovano dappertutto, non solo dalle parti del Tevere o del Mattatoio. Presenza di ratti è stata segnalata nei giardini di Piazza re di Roma, a Castel Sant’Angelo, in diverse scuole di […]
Roma invasa dai topi e l'amministrazione non fa niente