Diletta Leotta: la brutta esperienza delle foto rubate!

Per diverse settimane ha preferito non parlarne, evitando dichiarazioni ufficiali, e superando il trauma nel suo privato, ma ora è tornata sull’argomento, soprattutto per aiutare, con le sue parole, le tante donne che si sono trovate e che si trovano a vivere un’esperienza simile alla sua.

Dopo tre mesi, Diletta Leotta parla per la prima volta di quello che le è successo lo scorso settembre: “No, non ho pianto, ho tirato fuori una forza che non credevo di avere, ma dopo tre giorni sì, ho ceduto“.

Ricordiamo che la giornalista lo scorso 21 settembre ha dovuto fare i conti con un hacker che ha pubblicato alcune sue foto private.

In un’intervista al Corriere della Sera, ha voluto raccontare cosa ha provato quel terribile 21 settembre: “Ero a casa, da sola. Da cosa ho capito che la situazione era grave? Dal mio telefonino. Non la smetteva di squillare: chiamate, messaggi, WhatsApp, videochiamate“.

In rete è finito persino il suo numero di cellulare: “Ho dovuto tenerlo spento per giorni. Ci tengo a specificare che solo cinque o sei foto mi appartenevano. Le altre, i video, gli audio che ho visto girare: tutti finti. Avevo inviato, forse, un paio di quelle fotografie. Non le vedevo da anni, di quelle foto che fai senza un senso e magari cancelli subito. Non le definirei nemmeno sexy, erano giocose, riguardandole mi sono anche un po’ vergognata. Mi sono resa conto che facevano parte di un mio archivio privato, non sono molto pratica di queste cose. Qualcuno deve averle cercate intenzionalmente forzando il mio profilo iCloud“.

Con il senno di poi, la Leotta ha ammesso che probabilmente non invierebbe ancora quelle foto: “Non ci si rende conto del potere che ha l’invio di un’immagine. Ci tengo però a dire alle ragazze o ai ragazzi a cui è accaduta una cosa del genere che non bisogna sentirsi in colpa. Bisogna reagire ed essere lucidi. Ognuno ha il diritto di fare ciò che vuole con la sua vita, il suo privato, la sua intimità e il suo telefonino”.

Poi qualche rivelazione sulla sua vita privata e sul fidanzato Matteo Mammì, dirigente Sky: “Stiamo insieme da due anni. Ci siamo fidanzati dopo il mio passaggio dal Meteo a Sky Sport. Conviviamo a Milano ma, al contrario delle voci che girano, non ci stiamo per sposare. Vengo da una famiglia numerosa, ho due sorelle e un fratello, e penso sicuramente a farmene una. Adesso però è presto”.

Potrebbero interessarti

Jennifer Lawrence ripensa ai suoi scatti rubati

La bellissima Jennifer Lawrence fa un resoconto di quest’ultimo anno, tra successi…

Alessia Cammarota, duro attacco contro le fans più agguerrite

Eppure avrebbe dovuto capirlo che a seguirla, per anni, sono state proprio…

Eglantine Aguilar, sexy scandalo in Inghilterra

In Italia la conosciamo soprattutto per essere stata una delle ex fidanzate…

Rupert Everett, contento di non essersi trasformato in donna

Dichiaratamente omosessuale da molti anni, senza per questo aver ripercussioni sulla sua…