Due ragazzini caduti in un dirupo, salvi

Roma. “Aiuto, siamo finiti in un burrone” queste le parole di aiuto dei due ragazzini, quando alle 19 circa i due hanno chiesto aiuto con un telefonino dopo essere finiti in un dirupo.

L’episodio è avvenuto tra la Balduina e via Pineta Sacchetti, lungo la pista ciclabile che passa vicino al parco. Immediatamente sono scattate le ricerche con l’elicottero dei vigili del fuoco e mezzi da terra, anche la polizia è giunta sul posto con le sue volanti.

Dopo una difficile ricerca i ragazzini sono stati individuati dall’elicottero dei vigili del fuoco che è riuscito a recuperarli con un verricello, atterrando subito dopo in uno spiazzo poco lontano.

I due sono stati successivamente trasferiti all’ospedale Gemelli per accertamenti, ma le loro condizioni di salute sono buone.

Potrebbero interessarti

Sciopero all’aeroporto di Fiumicino

Oggi, 12 maggio, i lavoratori dello scalo e le società che si…

Tubercolosi, per Matteo Salvini i migranti continuano a portarci epidemie

La salute pubblica e la sua salvaguardia sono temi sensibilissimi, che vanno…