Ed Sheeran patteggia per la causa da 14 milioni di sterline
ed sheeeran patteggia per accusa di plagio

Una causa per un valore stimato di 14 milioni di sterline, tanto la cifra richiesta al cantante Ed Sheeran per un’accusa di plagio.

Sarebbero arrivati al capolinea grazie al patteggiamento chiesto dallo stesso cantante in merito alla canzone “Photograph” contenuta nell’album “X che sarebbe stata plagiata da Amazon di Thomas Leonard e Martin Harrington.

La causa risale a circa un anno fa quando i due autori hanno citato proprio Ed Sheeran per violazione del diritto d’autore, secondo quanto riportato ci sarebbero oltre “39 note identiche”, causa che oggi si sarebbe conclusa appunto con un patteggiamento da parte del cantante.

Attualmente l’avvocato che si è occupato dell’accusa di plagio, è intento a proseguire il suo lavoro per un altro brano del 2013 da parte degli autori Robin Thicke e Pharrell Williams che dovranno pagare una multa di circa 7 milioni di dollari perché la canzone “Blurred Lines” sarebbe una copia del brano “Got to give it up” del compianto Marvin Gaye, la richiesta è stata avanzata dagli eredi dell’artista.

Loading...
Potrebbero interessarti

Giovanni Scialpi e il vergognoso attacco omofobo

Purtroppo, nel 2017, siamo ancora costretti a denunciare fatti del genere, che…

Teo Mammucari il suo no a Frank Matano

I fedeli telespettatori della trasmissione si saranno accorti della grande assenza: Teo…