Ed Sheeran patteggia per la causa da 14 milioni di sterline

Redazione

Una causa per un valore stimato di 14 milioni di sterline, tanto la cifra richiesta al cantante Ed Sheeran per un’accusa di plagio.

Sarebbero arrivati al capolinea grazie al patteggiamento chiesto dallo stesso cantante in merito alla canzone “Photograph” contenuta nell’album “X che sarebbe stata plagiata da Amazon di Thomas Leonard e Martin Harrington.

La causa risale a circa un anno fa quando i due autori hanno citato proprio Ed Sheeran per violazione del diritto d’autore, secondo quanto riportato ci sarebbero oltre “39 note identiche”, causa che oggi si sarebbe conclusa appunto con un patteggiamento da parte del cantante.

Attualmente l’avvocato che si è occupato dell’accusa di plagio, è intento a proseguire il suo lavoro per un altro brano del 2013 da parte degli autori Robin Thicke e Pharrell Williams che dovranno pagare una multa di circa 7 milioni di dollari perché la canzone “Blurred Lines” sarebbe una copia del brano “Got to give it up” del compianto Marvin Gaye, la richiesta è stata avanzata dagli eredi dell’artista.

Next Post

Britney Spears sensuale scopre quasi “tutto”

Ultimamente è molto attiva sui social condividendo scatti e video che riguardano non solo la sua carriera artistica ma anche la vita privata. Sfilate di moda, indossando vestiti diversi, direttamente a casa sua, scatti in piscina con tutta la famiglia, ma soprattutto selfie e immagini per mostrare la sua forma […]
britney spears scopre quasi tutto