Elton John accusa il sindaco di Venezia che risponde su Twitter

Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, non ha tardato a rispondere alle accuse ricevute dal cantautore, compositore e musicista britannico Elton John che lo ha definito un “bigotto e cafone”. Nello specifico ecco quanto accaduto.Il sindaco di Venezia ha bandito dalle scuole della città i libri che parlano di famiglie omosessuali e questo ha fatto infuriare, tra i tanti, anche il celebre cantautore Elton John che, attraverso il proprio account Instagram ha pubblicato la copertina di un libro di Todd Parr scrivendo sotto l’immagine in questione un lungo post in cui ha parlato della famiglia, dell’amore e accusando il sindaco di Venezia di essere borioso e bigotto.

A queste parole il sindaco ha risposto con una serie di tweet su Twitter scrivendo “Caro #EltonJohn Lei mi offende per sostenere le Sue ragioni ma credo che rappresenti bene solo l’arroganza di chi è ricco e può fare tutto”, “Caro ricco #EltonJohn Lei che ama così tanto la mia #Città, oltre a comprarsi una casa, quali risorse ha mai offerto per salvare #Venezia?”.

Il sindaco ha poi continuato affermando “Caro #EltonJohn io non ho alcun problema con gli omosessuali. Il Sindaco di #Venezia è una persona libera ..e non ha paura delle Sue offese”, “Caro #EltonJohn & compari vari La sfido a donare risorse vere per salvare #Venezia. Passiamo ai fatti, fora i schei #EltonJohn!”.

Loading...
Potrebbero interessarti

James Bond, Daniel Craig non lo vuole più play boy

James Bond non è soltanto la spia più conosciuta del mondo del…

The Beatles – Eight days a week, nelle sale il docufilm di Howard

E’ già nelle sale italiane il docufilm “The Beatles – Eight days…