Eros Ramazzotti su Instagram difende la figlia Aurora dalle accuse

Solo ieri avevamo dato la notizia che, a condurre la striscia quotidiana del nuovo X Factor sarà la bella Aurora Ramazzotti, figlia del celebre cantautore italiano Eros Ramazzotti e della bellissima conduttrice televisiva, attrice, modella e cantante svizzera naturalizzata italiana Michelle Hunziker. La bella Aurora, in un lungo post pubblicato sui social si è detta entusiasta ed impaziente di vivere questa nuova esperienza ma, tantissimi utenti, non hanno colto la notizia con lo stesso entusiasmo definendo la figlia di Eros e Michelle l’ennesima figlia di personaggi noti che si fa strada nel mondo dello spettacolo definendola “raccomandata”.

La ragazza non ha risposto alle accuse ricevute ma vi è stato chi ha risposto al posto suo e nello specifico a rispondere a tali accuse è stato papà Eros con un lungo post pubblicato attraverso il proprio account Instagram. Nello specifico l’artista ha dichiarato “Cari ragazzi/e i genitori di Aurora oltre ad aver fatto la gavetta avendo ottenuto calci nel culo e porte in faccia da quasi tutti, oggi, con la grinta e il talento che mi/ci distingueva dalla massa, fanno lavorare migliaia e migliaia di persone in quasi tutto il mondo. Sentire la becera gente attaccare Aurora Ramazzotti come quella “raccomandata” e paragonarla al nepotismo schifoso di una società marcia come la nostra, mi viene letteralmente da ridere. Noi ci siamo fatti il mazzo per arrivare dove siamo (…) Eravamo UMILI, e UMILI RESTEREMO e non sarà un applauso in più a cambiare la nostra visione della vita. Smettetela di nascondervi dietro un falso nome e a sparare sentenze anche molto offensive nei confronti di chi ha piu possibilità e che verosimilmente ve le dimostrerà alla grande, sbugiardandovi alla prima occasione”.

L’artista ha continuato affermando “Quando questo sistema in Italia andrà a morire penso si vivrà tutti meglio, chi con più, chi con meno, questa sarà la vita, e questo dovremo accettare, TUTTI, senza INVIDIA. PS e fatevela ‘na risata”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il condominio dei cuori infranti, fra l’assurdo e lo straordinario

Il film “Asphalte” di Samuel Benchetrit esce in Italia il 24 marzo…

“Steve Jobs”, da ottobre nelle sale cinematografiche statunitensi

Arriverà nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal prossimo 9 ottobre 2015…