Europa League, olandesi vandalizzano la Barcaccia

Redazione

Mentre sul rettangolo verde dell’Olimpico la Roma pareggia con il Feyenoord è la città a pagare i danni più ingenti del passaggio dei tifosi olandesi.

Oltre agli scontri con gli agenti che mandano in ospedale alcuni poliziotti, ai lanci di oggetti e di fumogeni, oltre le cariche a piazza di Spagna a pagare le conseguenze più care è stata l’opera del Bernini, la bella fontana della Barcaccia.

Secondo quanto si è appreso da fonti di polizia, si contano finora dieci agenti e tre tifosi feriti relativamente agli incidenti di Piazza di Spagna

Di punizioni esemplari parla il Ministro Dario Franceschini, dal canto suo il governo olandese assicura la punizione dei colpevoli  dello scempio romano.

A Piazza di Spagna, infatti, un frammento della Barcaccia, così come denunciato da un vigile urbano, è stato divelto dai tifosi del Feyenoord ed è  rimasto visibile in fondo all’acqua tra bottiglie di vetro e cartoni di birra.

Di città devastata e ferita parla il primo cittadino Ignazio Marino.

Next Post

Il Ministro Boschi sulle riforme non ci fermiamo

Lo studio televisivo di Porta a Porta, la trasmissione televisiva condotta dal giornalista Bruno Vespa, fa da teatro ad uno stizzito botta e risposta tra il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi e il capogruppo al Senato di Forza Italia Paolo Romani sulla compravendita di parlamentari. “La maggioranza al Senato […]