European Film Awards, Sorrentino e Nanni Moretti sono i nominati italiani

Gli European Film Awards sono ormai giunti alla 28ma edizione, e proprio nelle scorse ore sono state annunciate le Nomination, ed anche stavolta l’Italia non è rimasta a bocca asciutta.

Il cinema italiano è infatti in pole position a Berlino per gli Oscar del cinema del Vecchio Continente: Paolo Sorrentino e Nanni Moretti, con i loro rispettivi film, con ben sette candidature, hanno fatto incetta di nomination.

Paolo Sorrentino, con il suo ultimo film Youth – La Giovinezza, ne ha ottenute ben cinque per il miglior: film, sceneggiatore, regista, attrice (Rachel Weisz) e attore (Michael Caine), mentre Nanni Moretti, invece, con Mia Madre è tra i candidati al premio per “Regista Europeo 2015” e con l’interprete, Margherita Buy, per il titolo di Attrice Europea 2015. Per l’Italia candidato anche il Dancing with Maria di Ivan Gergolet nella categoria documentari.

Due film hanno avuto quattro nominations:il Leone d’oro della Mostra di Venezia dell’anno scorso, A pigeon sat on a branch reflecting on existence dello svedese Roy Andersson), e The Lobster, diretta dal greco Yorgos Lanthimos.

La pellicola tedesca Victoria ha invece avuto nominations come miglior film e miglior regia per Sebastian Schipper, miglior attrice (la spagnola Laia Costa). a commedia surrealista svedese è candidata come miglior film e miglior commedia, e Anderson competerà come miglior regista e sceneggiatore, mentre The Lobster è in gara come miglior film, miglior regia, sceneggiatura e miglior attore (Colin Farrell).

I vincitori saranno annunciati nel corso della cerimonia di premiazione che si terrà a Berlino il prossimo 12 dicembre.

Loading...
Potrebbero interessarti

Enrico Brignano tra vacanze e desiderio di paternità

Chi l’ha detto che, sotto l’ombrellone, le coppie debbano necessariamente scoppiare per…

Serena Williams, i commenti sul figlio: è cioccolato al latte

Da pochi giorni è stata lei stessa ad ufficializzare la sua prossima…