Evgenji Kafelnikov, sua figlia 17 enne è una modella anoressica

Essere ricchi e famosi non garantisce la felicità, e lo sa bene l’ex campione di tennis russo Evgenji Kafelnikov, che al mondo intero ha lanciato un urlo d’aiuto disperato, per cercare probabilmente di dare una scossa a sua figlia, che è proprio la causa del suo tormento.

Due volte vincitore di Slam (Roland Garros 1996 e Australian Open 1999), il tennista lancia l’allarme in veste di padre spaventato: sua figlia Alesya, 17 anni, modella, sta scherzando con la propria vita.

Alesya, proprio in virtù del lavoro e della carriera che ha scelto di intraprendere, esige dal suo corpo una perfeziona irreale e irrealistica, e si fa del male privandosi del cibo: in parole semplici, la sua “bambina” è anoressica.

“Alesya è realmente anoressica e i suoi 213mila follower su Instagram, molti dei quali delle ragazzine quattordicenni, sono degli idioti senza cervello, perché la incoraggiano a perdere ancora più peso. L’anno scorso pesava 52 chili ed ero contento, perché cominciava finalmente a sembrare una bella donna, ma adesso cos’è successo? Sono assolutamente contrario al suo dimagrimento ma, sfortunatamente, lei non mi dà retta”, confessa l’ex campione russo al  Komsomól’skaja Pravda, il più diffuso quotidiano nell’ex Unione Sovietica.

Chissà che questo grido disperato possa essere ascoltato anche dalla stessa ragazza, che a 17 anni ha tutto il tempo per riprendere in mano la sua vita e diventare una donna sana e forte.

Loading...
Potrebbero interessarti

Cecilia Rodriguez balla senza pantaloni e diventa virale

Una cosa la si può dire senza tema di smentita e cioè…

Paul McCartney rivuole dalla Sony i diritti per le sue canzoni

Solo qualche giorno fa vi avevamo dato la straordinaria notizia di come,…